Sign in

Sign up

Harrow County di Cullen Bunn & Tyler Crook – Recensione

By on 14 Marzo 2024 0 98 Views

Harrow County è la sinistra favola gotica di Cullen Bunn e Tyler Crook portata in Italia da ReNoir Comics in 8 volumi a colori, meravigliosi da leggere e da sfogliare.

Nel 2024 la serie è diventata anche gioco tavolo tematico e tattico, Harrow County: The Game of Gothic Conflict.

Harrow County di Cullen Bunn & Tyler Crook (ReNoir Comics)

Emmy è una ragazza come tante, vive nella sperduta cittadina di Harrow County dove aiuta il papà lavorando nella fattoria di famiglia. Le giornate di Emmy si susseguono pigramente, serene e solitarie, ma tutto cambia quando la ragazza scopre di essere una strega e che l’intera cittadina trama per sbarazzarsi di lei… compreso suo padre.

Harrow County di Cullen Bunn & Tyler Crook (ReNoir Comics)
Harrow County di Cullen Bunn & Tyler Crook (ReNoir Comics)

Harrow County, serie ideata e sceneggiata da Cullen Bunn e disegnata da Tyler Crook, è la dimostrazione che è ancora possibile raccontare storie originali ed avvincenti attingendo a topoi classici come streghe, fantasmi e creature del bosco. La vicenda si incentra su Emmy, ragazzina ingenua ma di buon cuore che al compimento dei suoi 18 anni si trova a fronteggiare la terribile verità sul suo passato. Dovrà quindi intraprendere un percorso di crescita che la porterà ad avere una maggiore consapevolezza di sé e delle persone che la circondano, trovando nuovi amici ma scoprendo anche nuove minacce.

Harrow County di Cullen Bunn & Tyler Crook (ReNoir Comics)

La vicenda, seppur “classica”, è di volume in volume sorprendente e intrigante con personaggi credibili ed “umani”, anche i più sovrannaturali di loro. Il primo numero si incentra sulla componente emotiva e psicologica di Emmy, sullo shock della sua scoperta e sulla maniera in cui reagisce. Nei numeri successivi si indaga sul passato della ragazza e delle persone a lei vicine, ma anche delle creature che abitano il posto, che scopriremo essere numerose ed eterogenee, fra spettri, gremlin e arpie, un vero festival di mostri di varia natura. Una forza sovrannaturale scorre in ogni cosa ad Harrow County, nella terra, nella linfa degli alberi, nei fiumi abitati dai serpenti, ed Emmy si batte per proteggere le bizzarre creature che la circondano, cercando il buono in ogni essere e in sé stessa.

Harrow County di Cullen Bunn & Tyler Crook (ReNoir Comics)
Harrow County di Cullen Bunn & Tyler Crook (ReNoir Comics)

Numerosi gli spunti originali e memorabili, come il ragazzo senza pelle, il “famiglio” di Emmy, o l’idea dell’albero come utero materno, ma anche le rivelazioni sul passato della ragazza e sulla sua razza, esseri più vicini a divinità che al concetto di streghe al quale siamo abituati.

La narrazione ha spesso un tono magico e fiabesco, atmosfere sospese sottolineate dalle splendide e dettagliate illustrazioni di Crook colorate ad acquerello. Non mancano momenti di reale inquietudine che riescono quasi a portare il concetto di “jumpscare” a un livello cartaceo, tanto che il lettore si trova a girare la pagina tenendo il fiato sospeso.

Il colore ha un’importanza centrale, modellando i personaggi e delineando gli ambienti rurali ritratti a tinte calde, dai boschi autunnali, ai campi, alla cittadina polverosa che nasconde fra le ombre innominabili segreti. Momenti d’oscurità si alternano a travolgenti lampi di luce, colori che fendono le tenebre e che quasi accecano quando, voltando pagina, ci pongono dinanzi a splendide e brillanti splash page. Luce e tenebre si combattano fra la pagina ma anche nello spirito di Emmy, che lotta per non farsi travolgere dal potere immenso ma oscuro che le è stato donato.

Harrow County è una fiaba horror di grande atmosfera, un racconto di formazione che miscela horror e fantasy in maniera convincente e a suo modo originale, che vi conquisterà per la storia affascinante e misteriosa e per le illustrazioni e i colori magici e suggestivi.

Harrow County di Cullen Bunn & Tyler Crook (ReNoir Comics)

Segnaliamo inoltre l’uscita di Harrow County: The Game of Gothic Conflict, gioco da tavolo prodotto da Off the page Game basato sulla lore della serie a fumetti:

“Una strega di nome Hester fu impiccata, bruciata e sepolta sotto un albero. Qualche tempo dopo, la famiglia di Hester arriva nella contea di Harrow per distruggerla, ma a ostacolarli c’è la diciottenne Emmy che misteriosamente possiede dei poteri propri.

Nel gioco di combattimento asimmetrico Harrow County: The Game of Gothic Conflict, i giocatori possono giocare nei panni di uno dei Protettori, cercando di salvare i cittadini, o come uno della famiglia, cercando di distruggere Harrow County. Puoi invece giocare nei panni di una terza fazione che ha origine dal ritorno a sorpresa della sorella gemella di Emmy, Kammi, che vuole governare la contea di Harrow. I giocatori attivano i barattoli di vetro per spostare i loro haints (creature non morte) sul tabellone esagonale mentre cercano di portare a termine le loro missioni. Il combattimento viene risolto utilizzando una torre cubica mai vista prima, incorporata nella scatola vera e propria.

Infine, un terzo giocatore può entrare nel gioco: Hester, la strega morta sepolta sotto l’albero. Controlla le radici dell’albero e, usando la torre cubica, Hester può infettare le sue radici, provocando l’inserimento di un serpente nel suo orecchio. Quel giocatore può ancora controllare questo fantasma, ma ora può farlo anche Hester. Se Hester torna in vita, dovrà divorare le altre leggende per riconquistare tutto il suo potere e vincere.

In breve, Harrow County è un gioco tematico e tattico di controllo del territorio ed eliminazione dei nemici per determinare il destino di Harrow County. “

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *